Consigli su come pulire efficacemente il ferro da stiro

ferro pulito, pulizia

Il ferro da stiro è parte integrante della maggior parte delle famiglie di tutto il mondo. Tuttavia, il suo uso comporta anche alcune responsabilità, come la pulizia regolare della superficie e la decalcificazione. Questo è l’unico modo per evitare che il ferro da stiro rovini i tuoi vestiti a causa dell’intasamento. Dai un’occhiata ai nostri consigli su come pulire un ferro da stiro bruciato ed eliminare il calcare.

Come pulire un ferro da stiro bruciato

Probabilmente lo sappiamo tutti, solo un momento di disattenzione, l’impostazione sbagliata della temperatura o la scelta del materiale e il nostro pezzo di abbigliamento preferito può essere gettato nella spazzatura. Per prevenire ulteriori danni, è necessario agire immediatamente e sbarazzarsi della bruciatura da ferro. I paragrafi seguenti vi consiglieranno come farlo.

Come pulire la superficie di un ferro da stiro con aceto

La superficie dei ferri da stiro moderni e più costosi è già fatta di materiali più resistenti che non si incastrano. Tuttavia, questa situazione può verificarsi ancora oggi, soprattutto se state usando modelli più economici o più vecchi. Ci sono diverse soluzioni – l’aceto è la più tipica.

L’aceto è un pulitore universale ed efficace che è comunemente usato in casa per rimuovere gli odori da una lavatrice o per la manutenzione del frigorifero, per esempio. Non c’è quindi da stupirsi che giochi un ruolo fondamentale nel primo consiglio su come pulire un ferro da stiro:

  1. Preparate un vecchio straccio di cotone e immergetelo nell’aceto.
  2. Posizionate un asciugamano sull’asse da stiro.
  3. Stendete con cura lo straccio imbevuto di aceto e mettetelo sull’asciugamano.
  4. Fate passare il ferro da stiro caldo sul panno imbevuto.

Se la procedura non funziona, puoi anche provare a passare il ferro da stiro sul bordo della tavola, che rimuoverà le aree bruciate per le quali la procedura originale non è sufficiente. Attenzione a non far entrare l’aceto nel ferro da stiro attraverso i fori di vaporizzazione l’aceto potrebbe danneggiarlo.

Come si pulisce un ferro da stiro bruciato con il dentifricio?

Un altro metodo per pulire un ferro bruciato usa il dentifricio. Il dentifricio è comunemente usato per pulire i metalli o i gioielli preziosi e può quindi servire anche come mezzo efficace per pulire la superficie del ferro:

  1. Applica il dentifricio su un pezzo di panno.
  2. Inizia a strofinare la superficie del ferro freddo con movimenti circolari sulle aree bruciate con il panno.
  3. Togli i residui di dentifricio dal ferro con un panno pulito.

Questo modo di pulire la superficie del ferro è più adatto allo sporco più fine. Quindi, se il dentifricio non funziona, noi raccomandiamo il metodo precedente di pulizia con l’aceto.

Come pulire una superficie di ferro bruciata con il sale

I metodi alternativi per pulire una superficie di ferro bruciato includono la rimozione tramite sale. Questo perché c’è il rischio di graffiare la superficie. Nel caso in cui si opti per questa opzione, quindi, procedere con cautela o applicarlo solo su superfici meno suscettibili:

  1. Prendi un panno e applica uno strato di sale finemente macinato su di esso.
  2. Avvolgi il sale nel panno.
  3. Rilascia il ferro da stiro.
  4. Rimuovi il ferro con attenzione sopra il panno.

Durante la stiratura, ricordatevi di pulire il ferro da stiro in un giornale. Questo migliorerà l’effetto complessivo.

Come pulire la superficie del ferro

Una soluzione per pulire la superficie del ferro da stiro può anche essere la carta oleata, che tirerà fuori lo sporco dal ferro. Mettete diverse carte di cera sull’asse da stiro e passateci sopra il ferro da stiro diverse volte, a temperatura moderata senza vaporizzare.

Puoi anche usare una pasta composta da bicarbonato di sodio e acqua per pulire il ferro. Mescolare tre bustine di baking soda con acqua e applicare la pasta risultante sulla superficie da stirare. Poi spalmatelo con una spugna morbida, lasciatelo in posa e poi asciugatelo con acqua pulita.

Quando si pulisce, non bisogna dimenticare le prese di vapore. Qui, prendete bastoncini di lana o tamponi, immergeteli nell’aceto e pulite delicatamente l’area di apertura. Poi asciugateli di nuovo con il bastoncino o il tampone.

Se preferisci una soluzione più “sofisticata”, puoi anche ricorrere a pulitori speciali, che puoi trovare in una normale farmacia. Puoi trovare la procedura specifica per pulire il tuo ferro da stiro con questi nel foglietto illustrativo.

Come faccio a pulire il calcare dal mio ferro da stiro?

Come un ferro da stiro bruciato, il calcare può anche deteriorare i vestiti. Per evitare la formazione di calcare, si consiglia di versare solo acqua distillata nel serbatoio del ferro. I ferri da stiro moderni hanno speciali funzioni di decalcificazione, quindi controlla il manuale per vedere se il tuo lo fa. In caso contrario, non disperare, puoi comprare speciali cartucce o bastoncini decalcificanti o usare il suggerimento qui sotto per decalcificare il tuo ferro da stiro.

Come disincrostare il ferro da stiro con l’aceto

La procedura per decalcificare un ferro da stiro utilizza l’aceto oltre alla decalcificazione:

  1. Preparare un contenitore in cui mettere il ferro da stiro.
  2. Versarvi l’aceto, non troppo, quanto basta per immergere l’intera superficie.
  3. Porre il ferro nell’aceto.
  4. Lasciare agire l’aceto.

Durante questa procedura, è importante valutare la quantità di aceto versato. Questo perché non deve entrare all’interno del ferro. In alternativa, si può versare l’aceto direttamente nel serbatoio:

  1. Mescola l’aceto e l’acqua in un rapporto 1:1.
  2. Mescola l’aceto e l’acqua in un rapporto 1:1.
  3. Versa il liquido nel serbatoio.
  4. Ferma il vapore del ferro e lascialo riposare per cinque minuti.

Infine, non dimenticate di risciacquare il serbatoio per eliminare l’odore che l’aceto lascia dietro di sé.

Cosa fare se il ferro da stiro perde acqua marrone

Un terzo problema strettamente legato alla stiratura è la ruggine, che si manifesta quando l’acqua marrone scorre dal ferro da stiro. Per sbarazzarsi della ruggine, basta seguire questi passi:

  1. Preparare una ciotola in cui mettere il ferro.
  2. Sciogliere 25 g di acido citrico in un bicchiere di acqua calda.
  3. Versare la soluzione nella ciotola.
  4. Porre il ferro nella soluzione.
  5. Lasciarlo lì come necessario.

extension.iastate.edu

post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.